files/italian-zuse
	Domenica prossima e' Pasqua.  Non so se venerdi' e sabato saranno
tristi, ma domenica sara' sicuramente contenta.  Contenta, come una Pasqua...
Ne segue che il lunedi' successivo sara' Pasquetta.  Milioni di famiglie
andranno a fare sui prati quello che di solito fanno, piu' comodamente, a
casa.  Ma con meno tecnologia.  Inevitabilmente, sara' un disastro.
Unici vantaggi del pic-nic fuori porta:
1.  Non vedersi Liguori in TV all'ora di pranzo, ovvero godere di una
buona digestione una volta su 365.
2.  Macchiarsi indelebilmente di verde clorofilla i propri abiti, e
quindi il dover rinnovare il guardaroba.
(Se appartenete alla famiglia Lewinsky, il punto 2 va modificato: non e'
di verde clorofilla, la macchia...)
3.  Occhio non vede, cuore non duole: non soffrirete, mentre vi staranno
svaligiando la casa.
Buona Pasqua.    (And happy new game gear.)
		-- Andrea `Zuse' Balestrero, "Struscia la Novizia", 1999